PROGETTO LAB

Il progetto Lab è un percorso innovativo che scardina le dinamiche del classico percorso amatoriale di messa in scena di uno spettacolo. L’obiettivo del LAB è quello di diventare una compagnia stabile di produzione amatoriale con un’impronta didattica semi-professionale che possa farsi riconoscere all’interno del proprio territorio di appartenenza. Il gruppo si compone di elementi eterogenei i cui interessi non sono rivolti unicamente alla recitazione teatrale spaziando anche tra le varie aree dei linguaggi affini all’ambito della recitazione, come scrittura drammaturgica, sceneggiatura, videomaking etc. I componenti del LAB accedono al percorso su invito dopo aver preso parte ad almeno uno dei corsi avviati dall’Associazione Culturale Speakeasy e sono il vero e proprio sangue che scorre nelle vene di tutte le iniziative dell’Associazione, poichè sono anche i soci volontari che intervengono nelle attività istituzionali. Li potete vedere staccarvi il biglietto prima di vedere uno spettacolo, impegnati a comporre una sceneggiatura breve, fare prove per shakespeare o volantinaggio, sono l’anima popolare della festa, rappresentano ed esprimono quell’aspetto maggiormente genuino di un progetto culturale che rende accessibile tutto il resto.

Il progetto LAB è condotto da Lisa Moras e si avvale della competenza organizzativa del team Speakeasy.